• 1- Facebook
  • 2- Twitter
  • 3- LinkedIn
  • 4- Slideshare
  • 5- You Tube
  • 6- Pinterest
  • 7- Flickr
  • 8- Flickr 2
  • 9- Flickr 3
  • RSS

TaNGOLab

Che cos’è. TaNGOLab (Technology Assistance to Non-Governmental Organizations) è stato un laboratorio del Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Comunicazione (DISCO) dell’Università degli Studi di Milano Bicocca, da me diretto.

TangoLab ha operato dal 2009 al 2014, per realizzare esperienze di progettazione di applicazioni ICT innovative per organizzazioni non-profit nel nostro Paese e nei Paesi in via di sviluppo (ICT4D), con particolare riferimento alle tecnologie Web, nell’ambito del corso di laurea in Informatica e dei corsi di laurea magistrale in Informatica e in Teoria e tecnologia della comunicazione dell’Università di Milano Bicocca.

Il laboratorio è stato un contenitore di attività didattiche e di ricerca, cui partecipavano studenti dei corsi di laurea  menzionati. Nel suo ambito si sono svolte tesi di laurea, stage e attività didattiche finalizzate allo studio, realizzazione e valutazione di strumenti innovativi di informatica e telecomunicazioni negli ambiti sopra indicati.

TangoLab: la filosofia. TangoLab perseguiva la valorizzazione e il riuso di componenti software open-source e di servizi di cloud-computing, in un’ottica di semplicità d’uso, costi ridotti e sostenibilità, minimizzando la progettazione di nuovo software. In altre parole, poneva enfasi sulla ricerca di componenti e servizi già disponibili in rete che, opportunamente connessi o integrati in modo innovativo, permettano di realizzare in tempi rapidi e a costi contenuti soluzioni adeguate ai problemi di volta in volta in esame.

Le motivazioni di questo approccio derivano dalla profonda trasformazione che l’informatica ha subito  a causa dell’evoluzione delle tecnologie Internet, che si può così riassumere:

1. Nuovi strumenti di comunicazione. Abbiamo oggi a disposizione strumenti che permettono a chiunque di comunicare e di collaborare con persone distanti, in tempo reale o differito, gratuitamente o comunque a costi molto bassi: social media, telefonia IP,  sistemi di videoconferenza,  Web radio e Web TV e strumenti di collaborazione online.

2. Cloud computing. Le applicazioni software da prodotti diventano servizi, erogati attraverso la rete. Questo abbassa drasticamente le barriere di accesso ai servizi ICT, eliminando la necessità di investimenti iniziali per l’acquisto degli apparati e per la predisposizione delle infrastrutture e del personale necessari, e riducendo i problemi di sostenibilità, che vengono sostanzialmente delegati al fornitore, in cambio del pagamento di un canone “a consumo”.

3. Riduzione dei costi di realizzazione delle applicazioni. Oggi possiamo costruire applicazioni sulla rete in modo molto più rapido e meno costoso rispetto al passato, soprattutto per due motivi: 1)- lo sviluppo cooperativo su larga scala di software open-source che ha creato ecosistemi di componenti già pronti, riusabili, modificabili e gratuiti, di enorme varietà e in continua evoluzione; 2)- il Web fornisce tecnologie sempre più evolute di software composition, che permettono di  costruire in modo relativamente facile servizi nuovi a partire da servizi esistenti (tecniche di mashup, web services, ecc.).

TaNGOLab: le tematiche. I progetti hanno riguardato i seguenti temi:

  • Osservatorio sull’uso dell’ICT nel Terzo Settore
     Realizzazione di  studi sull’uso dell’ICT da parte delle organizzazioni non-profit italiane; organizzazione di un convegno sul tema, con cadenza circa annuale. In collaborazione con la Fondazione Think! e con altre organizzazioni,
  • Osservatorio sui siti Web delle ONG italiane
    Analisi della presenza sul Web delle ONG italiane riconosciute dal Ministero degli Affari Esteri.
  • Modello di qualità per i siti Web delle organizzazioni non-profit
    Definizione e sperimentazione di un modello per la valutazione della qualità della presenza sul Web delle organizzazioni del Terzo Settore. Viene considerata la presenza Web complessiva, comprendente il sito istituzionale e i profili sui diversi social media.
  • Metodologie e strumenti di Web analytics
    Definizione e sperimentazione di dashboard di monitoraggio di KPI per la presenza Web di organizzazioni del Terzo Settore
  • Metodologie e strumenti per la realizzazione di siti responsive
    Con particolare riguardo alle applicazioni per il Terzo Settore.
  • Analisi e sperimentazione di componenti dell’ecosistema WordPress 
    Ricerca e sperimentazione di componenti software di funzioni e natura diverse, per la realizzazione della presenza Web delle organizzazioni del Terzo Settore e applicazioni ICT4D
  • Sperimentazione di strumenti a basso costo a supporto della didattica
    Con particolare riguardo alle tecnologie a supporto dell’e-learning.
  • Informatizzazione dell’ospedale pediatrico La Mascota (Managua, Nicaragua)
    Consulenza per la realizzazione della rete informatica dell’ospedale, e il collegamento via Internet con i numerosi ospedali dipartimentali del Nicaragua per la gestione delle emergenze pediatriche. Il progetto è svolto nell’ambito del gemellaggio fra l’ospedale La Mascota e il Policlinico di Milano.

TaNGOLab: pubblicazioni e rapporti interni:

TaNGOLab: tesi di laurea realizzate. Le tesi di laurea in Informatica (INF); laurea magistrale in Informatica (LMINF), laurea magistrale in Teoria e tecnologia della comunicazione (TTC) svolte nell’ambito di TaNGOLab sono le seguenti:

A.A.2013-14:

  1. Frascolla, A., ATM in tasca al cittadino (tesi esterna presso ATM) (TTC)

A.A.2012-13:

  1. Vitale, F., Il Responsive Web Design per le organizzazioni non-profit (INF)
  2. Boscariol, D., Promozione di iniziative culturali attraverso i social media: una nuova proposta (tesi esterna presso Infofactory) (TTC)
  3. Assi, S., Analisi dell’utilizzo delle tecnologie ICT nel Terzo Settore Italiano (tesi esterna presso Fondazione Think!) (TTC)
  4. Mauri, M., Strumenti di monitoraggio della comunicazione attraverso i social media di organizzazioni non-profit: un caso di studio (TTC)
  5. Colombo, M., Realizzazione di video a basso costo per la didattica universitaria: un caso di studio (TTC)
  6. Manicone, S., Strumenti e servizi Web 2.0 per la realizzazione di video didattici a basso costo: una sperimentazione (TTC)
  7. Bagattini, M.C., La presenza sul Web delle ONG italiane (TTC)
  8. Ciccarelli, L., Progettare siti responsive: principi e linee guida (TTC)

A.A.2011-12:

  1. Falletti, P., Sviluppo di una interfaccia grafica di un software di telemedicina (INF) (tesi esterna)

A.A.2010-11:

  1. Marcon, D., Analisi dei requisiti e progetto migliorativo per i siti Web dell’Università di Sancti Spiritus a Cuba (TTC),
  2. Merighi, M., L’uso del Web in strutture ospedaliere in paesi in via di sviluppo: il caso dell’ospedale pediatrico “La Mascota” di Managua, Nicaragua (TTC)
  3. Gallo, A., Applicazioni di telemedicina con l’uso della rete Internet in paesi in via di sviluppo: il caso dell’ospedale pediatrico “La Mascota” di Managua, Nicaragua (TTC)
  4. Fossati, A., Indagine conoscitiva sull’ICT nelle organizzazioni non profit in Lombardia (TTC) (tesi esterna)
  5. Pini, F., Profilo dei siti Web delle ONG italiane (TTC)
  6. Narciso, N., Strumenti per la realizzazione di Web radio a basso costo (LMINF)
  7. Ostuni, M., Un ambiente per la realizzazione di wikibook collaborativi in ambiente didattico (TTC)
  8. Lombardo, M., Realizzazione di un wikibook collaborativo sulle applicazioni del Web: una sperimentazione didattica (TTC),
  9. Colombi, A., TaNGONet 2.0: evoluzione di un portale informativo per l’ICT4D (INF)
  10. Doni, D., Studio e progettazione di una community con strumenti open-source: il caso di Ah-Hum Jazz Festival (INF), (tesi esterna)
  11. Falletti, P., Progetto di una interfaccia grafica Web per un’applicazione ospedaliera per Paesi in via di sviluppo (INF) (tesi esterna)

A.A.2009-2010:

  1. Stranieri, A., Baratto locale: progetto per una social network per il baratto in rete (TTC)
  2. Berardino, D., Progettazione di strumenti di comunicazione sostenibili per l’educazione: il caso dell’Università di Sancti Spiritus a Cuba (TTC)
  3. Liguori, G., Uso di strumenti Web 2.0 per la realizzazione di applicazioni sostenibili in ambienti educativi: il caso di Sancti Spiritus a Cuba (TTC)
  4. Brignoli, R., Visualizzazione di immagini radiografiche e riconoscimento biometrico, (INF) (tesi esterna)
  5. Vavassori, A., Trasferimento di immagini radiografiche e riconoscimento biometrico (INF) (tesi esterna)
  6. Cherchi, V., TangoNet: un portale collaborativo informativo sull’ICT4D (TTC

A.A.2008-2009:

  1. Colombo, V., Comunicazione in un progetto di educativa di strada con strumenti Web 2.0 (TTC) (tesi esterna)
  2. Francavilla, D., Analisi dei siti web delle ONG italiane, Università degli studi di Milano Bicocca (TTC)
  3. Gattuso, A., Selezione di strumenti Web 2.0 per la realizzazione di siti web per Organizzazioni Non Governative (TTC)
  4. Maggioni, F., Realizzazione di template di siti web a basso costo per le Organizzazioni Non Governative (TTC)
  5. Magosso, P., Il Web 2.0 per le organizzazioni non-profit: best practice delle charity statunitensi (TTC)
  6. Corò, M., Strumenti Web 2.0 a supporto della didattica: un caso di studio (TTC)

A.A.2007-08:

  1. Savino, E., Progettazione di un sito Web accessibile e interattivo destinato a utenti con disabilità cognitive, motorie e visive (TTC)

– See more at: http://www.rpolillo.it/tangolab-3/tesi-di-laurea-realizzate/#sthash.6mf3h8w6.dpuf

– See more at: http://www.rpolillo.it/tangolab-3/pubblicazioni-e-rapporti-interni/#sthash.BbAcxCte.dpuf

  • CHI SONO

    Nella mia vita ho portato sempre avanti due grandi passioni: quella per l'informatica e quella per la fotografia.
  • TRADUTTORE

      Translate from:

      Translate to:

  • Il mio ultimo libro fotografico

    Copertina Libro Visions of Venice
  • Il mio libro “Il non profit sul Web”

  • I miei ultimi Tweet

  • Il mio libro “Il non profit sul Web”

  • I miei ultimi Tweet